image_pdfimage_print

Jenkins, Roy

J. nacque l’11 novembre 1920 ad Abersychan nel sudest del Galles. Il padre, Arthur Jenkins, era funzionario del sindacato dei minatori, la madre, Hattie Harris, era figlia di un dirigente di una fonderia. Dopo aver frequentato la Abersychan County School e lo University College di Cardiff, si iscrisse al Balliol College di Oxford, dove si […]

Leggi tutto >

Johnson, Lyndon Baines

Nato e cresciuto nel Texas, J. (vicino a Stonewall, Texas 1908-Johnson City, Texas 1973) si laureò nel 1930 al Southwest Texas State Teachers College, cominciò a insegnare in una scuola superiore di Houston e, dal 1932 al 1934, lavorò per il deputato Richard Kleberg. Assunta nel 1935 la direzione per il Texas della National youth […]

Leggi tutto >

Jonas, Hans

J. nacque il 10 maggio 1903 a Mönchengladbach (Nordrhein-Westfalen), secondo di tre figli. Il padre, Gustav Jonas, possedeva una fabbrica tessile; la madre, Rosa, musicista, era figlia del rabbino liberale Jakob Horowitz. Gustav Jonas non era un ebreo ortodosso, essendo, al contrario, favorevole all’assimilazione ebraica alla società civile tedesca. Per molti anni egli rimase alla […]

Leggi tutto >

Jospin, Lionel

J. (Meudon, Hauts-de-Seine 1937), secondogenito di quattro fratelli, trascorse l’infanzia nella regione parigina, a eccezione di una parentesi durante l’occupazione tedesca. Anche il padre Robert, nato nel 1889 e morto nel 1990, si era occupato di politica; membro della Section française de l’Internationale ouvrière (SFIO) dal 1924, si era presentato alle elezioni legislative del 1936 […]

Leggi tutto >

Jouvenel, Bertrand de

J: (Parigi 1903-ivi 1987) apparteneva a una celebre dinastia di giornalisti e uomini politici. Il padre Henry fu redattore capo del quotidiano “Le Matin” e sposò in seconde nozze la scrittrice Colette; solo la morte prematura lo sottrasse a un possibile destino politico di primo piano nella III Repubblica. Lo zio Robert, redattore capo de […]

Leggi tutto >