image_pdfimage_print

Padoa-Schioppa, Tommaso

P.-S. (Belluno 1940-Roma 2010) frequenta il liceo classico a Trieste e si laurea all’Università Luigi Bocconi di Milano nel 1966. Nel 1970 ottiene il Master of Science dal Massachussets Institute of Technology (MIT). Figlio di Fabio Padoa-Schioppa, già amministratore delegato delle Assicurazioni generali, inizia la carriera professionale in Banca d’Italia alla sede di Milano, nel […]

Leggi tutto >

Palliser, Arthur Michael

P. (Reigate, Surrey 1922-2012), dopo aver studiato al Wellington College, partecipò alla Seconda guerra mondiale nei ranghi delle Coldstream guards. Nel 1947 entrò nel Servizio diplomatico britannico occupando le cariche di primo segretario a Parigi (1956), primo segretario e capo di consolato a Dakar (1960), consigliere presso l’Imperial defence college (1963), direttore del Policy planning […]

Leggi tutto >

Palme, Olof

Il politico svedese più in vista del Novecento a livello internazionale, P. (Stoccolma 1927-ivi 1986), figlio di un dirigente in una società di assicurazioni e discendente per parte di madre dalla nobiltà tedesco-lettone fu educato da istitutori privati e in seguito si iscrisse alla prestigiosa Sigtuna Läroverk, dove completò gli studi secondari diplomandosi nel 1944. […]

Leggi tutto >

Pandolfi, Filippo Maria

P. (Bergamo 1927) si è laureato in filosofia all’università Cattolica di Milano. Ha partecipato alla Resistenza e collaborato con il Fronte della gioventù. Il padre era stato esponente locale del Partito popolare e per questo, oltre che per la sua formazione cattolica, P. entrava naturalmente in rapporto con esponenti della Democrazia cristiana della sua città. […]

Leggi tutto >

Paolo VI

Montini (Concesio, Brescia 1897-Castel Gandolfo 1978), proveniente da una famiglia cattolica della borghesia bresciana (il padre, Giorgio, era direttore del giornale cattolico “Il Cittadino di Brescia” e deputato del Partito popolare di don Luigi Sturzo) studiò presso il collegio Arici, gestito dai padri gesuiti. Influenzato dalle iniziative dei padri filippini dell’Oratorio della Pace, manifestò una […]

Leggi tutto >

Papandreu, Andreas

P. (Chios 1919-Atene 1996) era il primogenito di Sofia Mineiko, greca di origini polacche, e di Iorgos Papandreu, autorevole esponente delle correnti liberali, nominato in quello stesso anno governatore generale dell’Egeo. Dalla prima infanzia, l’itinerario biografico di P. fu profondamente condizionato dai riflessi della vita politica nazionale, a causa del ruolo rivestito dal padre sulla […]

Leggi tutto >

Parri, Ferruccio

Dopo aver compiuto gli studi liceali a Casale Monferrato, P. (Pinerolo, Torino 1890-Roma 1981) si iscrisse nel 1908 alla facoltà di Lettere dell’Università di Torino, per avviarsi, al termine degli anni di studio, alla carriera di professore di scuola media. Con l’entrata dell’Italia nel conflitto mondiale, P. fu richiamato nell’esercito. Stanziato presso l’ottantanovesimo battaglione di […]

Leggi tutto >

Patten, Chris

P. (Cleveleys 1944) fu attivo nel Partito conservatore dal 1966 al 1979, compreso un periodo come consigliere nel governo di Edward Heath (1970-74). All’epoca del referendum del 1975 sull’adesione britannica al Mercato comune collaborò con il nuovo leader conservatore Margaret Thatcher, la quale, come P. ricorda nelle sue memorie, «pronunciò dei validi discorsi europeisti, che […]

Leggi tutto >

Pella, Giuseppe

P. diviene presidente del Consiglio nell’agosto 1953, allorché succede all’ultimo governo di Alcide De Gasperi. Nell’estate del 1953 De Gasperi era stato in grande difficoltà e aveva puntato su una riforma elettorale maggioritaria che, con il rafforzamento dell’esecutivo, gli avrebbe consentito il perseguimento della politica centrista con margini parlamentari sufficientemente ampi. P. era nato a […]

Leggi tutto >

Peréz Llorca, José Pedro

P.L. (Cadice 1940), proveniente da una famiglia che egli stesso definisce “europeista”, frequentò la facoltà di giurisprudenza presso l’Università Complutense. Qui ebbe i suoi primi contatti con la politica come giovane membro dell’Asociación española de recuperación europea (AERE), di orientamento democristiano e liberale, collaborando con alcuni gruppi di sinistra guidati da Enrique Tierno Galván. Diverse […]

Leggi tutto >