image_pdfimage_print

Banca centrale della Repubblica di Estonia

La Eesti Pank è la Banca centrale della Repubblica di Estonia. Il suo compito fondamentale è quello di garantire la stabilità dei prezzi in Estonia. A questo scopo, la Eesti Pank svolge le seguenti funzioni: partecipa alla politica economica estone implementando una politica monetaria indipendente, consultando il governo e promuovendo la cooperazione internazionale; supervisiona la […]

Leggi tutto >

Banca centrale della Repubblica Estone

La Eesti Pank è la Banca centrale della Repubblica di Estonia. Il suo compito fondamentale è quello di garantire la stabilità dei prezzi in Estonia. A questo scopo, la Eesti Pank svolge le seguenti funzioni: partecipa alla politica economica estone implementando una politica monetaria indipendente, consultando il governo e promuovendo la cooperazione internazionale; supervisiona la […]

Leggi tutto >

Banca centrale europea

La Banca centrale europea è un’istituzione frutto del processo di unificazione monetaria dell’Europa (v. Unione economica e monetaria, UEM). L’esigenza di raggiungere l’obiettivo della stabilità dei cambi ha iniziato ad evidenziarsi in Europa a partire dagli anni Sessanta, quando il periodo di relativa stabilità monetaria garantita dal sistema di Bretton Woods iniziava a mostrare i […]

Leggi tutto >

Banca europea per gli investimenti

Cenni storici All’indomani della Seconda guerra mondiale gli Stati membri fondatori della Comunità economica europea, anelando a una pace duratura dopo un conflitto così disastroso, erano soprattutto consapevoli della necessità di integrare le loro economie in via di ripresa. Questa esigenza primaria dette origine al processo formativo della nascente Comunità (v. Integrazione, metodo della), nel […]

Leggi tutto >

Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo

Ultima delle grandi istituzioni finanziarie multilaterali, la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) fu costituita a Londra nell’aprile del 1991 per aiutare i paesi liberatisi con la caduta del Muro di Berlino dal giogo comunista e l’URSS a trasformare le loro economie pianificate, a passare dal modello centralizzato a quello di mercato, […]

Leggi tutto >

Benelux

L’acronimo Benelux (Belgique, Nederland e Luxembourg) contrassegna la stretta integrazione esistente fra questi tre paesi. All’interno dell’Unione europea, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo costituiscono infatti un’unione regionale fondata su una serie di accordi di cooperazione politica, commerciale e amministrativa e dotata di uno specifico sistema istituzionale. Dopo un infelice tentativo di unione doganale risalente agli […]

Leggi tutto >

Bilancio dell’Unione europea

Introduzione Il bilancio dell’Unione europea (UE) è l’atto che autorizza ogni anno il finanziamento dell’insieme delle attività e degli interventi comunitari. Esso ha come finalità essenziale quella di destinare risorse finanziarie alla realizzazione degli obiettivi fondamentali e delle priorità politiche dell’Unione. Il sistema delle caratteristiche quantitative e qualitative delle finanze comunitarie si è da sempre […]

Leggi tutto >