image_pdfimage_print

Agence Europe

L’Agence Europe, l’agenzia di stampa europea, è indissolubilmente collegata al progresso dell’integrazione continentale e costituisce uno degli strumenti fondamentali per conoscere politiche, normative e attività dell’Unione europea (UE). Il primo numero del bollettino quotidiano uscì il 12 marzo 1953, quando l’allora presidente dell’ANSA, Lodovico Riccardi, intraprese l’avventura pionieristica della fondazione di un’agenzia nel cuore delle […]

Leggi tutto >

Agenda 2000

“Agenda 2000” è una comunicazione sul futuro delle politiche dell’Unione europea (UE) che la Commissione di Jacques Santer ha presentato al Parlamento europeo al termine della Conferenza intergovernativa (CIG) di Amsterdam, il 16 luglio 1997. Essa nasce come risposta alle richieste formulate dal Consiglio europeo di Madrid del dicembre 1995, in relazione sia alla necessità […]

Leggi tutto >

Agenzia europea per la difesa

Struttura e compiti L’Agenzia europea per la difesa (AED) è un’agenzia dell’Unione europea (UE) con sede a Bruxelles che promuove la collaborazione tra gli Stati membri nel settore della difesa. L’AED è stata istituita nel 2004 attraverso un’azione comune del Consiglio dell’UE che ne definisce lo scopo, i compiti, la struttura e il funzionamento. L’attuale […]

Leggi tutto >

Agenzia spaziale europea

L’Agenzia spaziale europea (European space agency, ESA) è un’organizzazione europea intergovernativa nata nel 1975 dall’unione di due organizzazioni: la European launcher development organisation (ELDO) fondata all’inizio degli anni Sessanta (v. De Maria, The History, 1993) in seguito al progetto di sei paesi europei – Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito – di costruire […]

Leggi tutto >

Agenzie europee

Le agenzie europee sono organismi dotati di personalità giuridica propria e distinti dalle istituzioni comunitarie, creati allo scopo di rispondere a esigenze specifiche, di carattere tecnico, scientifico o di gestione di particolari attività dell’Unione europea (UE). Le prime due agenzie furono create nel 1975, nell’ambito del primo programma di azione sociale varato dalla Comunità. Le […]

Leggi tutto >

Aiuti di Stato

Il regime comunitario della concorrenza (v. Politica europea di concorrenza) si indirizza non solo alle imprese, ma anche agli Stati membri: questi ultimi, infatti, possono, con l’erogazione di fondi pubblici alle prime, distorcere il regolare funzionamento del mercato. Talvolta, tuttavia, l’intervento dello Stato è uno strumento di politica economica essenziale, ad esempio quando è volto […]

Leggi tutto >

Allargamento

Definizione e prime tappe Il termine “allargamento”, o ampliamento, identifica il processo di adesione (v. Strategia di preadesione; Criteri di adesione) di uno o più Stati alle Comunità (ovvero all’Unione europea) dall’atto della presentazione della candidatura fino al riconoscimento della qualità di membro a pieno titolo, con tutti i diritti e gli obblighi relativi, salvo […]

Leggi tutto >

Alleanza libera europea – Partito democratico dei popoli d’Europa

L’ALE (Alleanza libera europea) nasce il 1° luglio 1981 con la sottoscrizione della Dichiarazione della convenzione di Bruxelles da parte dei rappresentanti di alcuni partiti e movimenti nazionalitari e regionalisti di ispirazione democratica e di orientamento federalista (v. Federalismo) o autonomista. Le origini di quella che nel suo atto costitutivo è definita «un’associazione di cooperazione […]

Leggi tutto >

Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza

Ruolo e funzioni L’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza (Ar) è una figura istituzionale incaricata di guidare la Politica estera e di sicurezza comune (Pesc), contribuendone all’elaborazione e all’attuazione insieme agli Stati membri, e assicurando l’unità, la coerenza e l’efficacia dell’azione esterna dell’UE nel suo complesso. Attualmente la carica […]

Leggi tutto >

Appalti

Il contesto normativo di riferimento del diritto europeo degli appalti pubblici La finalità di garantire la concorrenza in mercati tradizionalmente protetti (v. Politica europea di concorrenza) e di non discriminare tra operatori economici nazionali e quelli degli altri paesi membri costituiscono gli obiettivi prioritari perseguiti dalle numerose direttive comunitarie intervenute nel settore degli appalti pubblici […]

Leggi tutto >