image_pdfimage_print

Paesi Bassi

Il rifiuto in massa del progetto di Trattato costituzionale europeo da parte degli olandesi (v. Costituzione europea), nel giugno 2005, ha messo in luce che i Paesi Bassi, i cui governi succedutisi a partire da quella data hanno chiesto un nuovo trattato meno ambizioso, costituiscono un caso piuttosto particolare nella storia della costruzione europea. Pur […]

Leggi tutto >

Polonia

La Polonia è stato lo Stato satellite dell’Europa centrale ad aprire la strada alla democrazia e all’integrazione nelle istituzioni occidentali. Nel 1988, quando il clima di maggiore libertà prodotto dalla perestrojka portò a rilegalizzare il sindacato Solidarność, la riunificazione dell’Europa divenne per più di 50 anni una possibilità concreta. A dispetto della sua indebolita capacità […]

Leggi tutto >

Portogallo

La politica europea del regime autoritario (1945-1974) In Portogallo il processo verso l’integrazione europea iniziò dopo la Seconda guerra mondiale. Il Portogallo aveva seguito attentamente i vari processi di integrazione a partire dagli anni Quaranta. Fino al 1974 era stato un regime dittatoriale; non era quindi possibile un’integrazione europea a pieno titolo giacché la Comunità […]

Leggi tutto >