image_pdfimage_print

Guazzaroni, Cesidio

La vita professionale dell’ambasciatore G. (Loreto Aprutino 1911-Roma 2004) attesta una continuità di interesse e di coinvolgimento, nelle vicende e nei problemi dell’integrazione comunitaria, che ha pochi eguali tra i funzionari del ministero degli Affari esteri del tempo, per non parlare degli altri settori della burocrazia nazionale. In effetti G. – entrato in carriera per […]

Leggi tutto >

Guigou, Elisabeth

G. (nata Vallier, Marrakech 1946) frequenta la facoltà di lettere di Rabat e la facoltà di scienze economiche di Montpellier. Nell’agosto del 1966 sposa Jean-Louis Guigou, che in seguito farà carriera in ambito accademico e presso alcuni ministeri. Terminati gli studi all’École nationale d’administration (ENA), frequentata tra il 1972 e il 1974, G. entra nell’amministrazione […]

Leggi tutto >

Gustav Heinemann e la riunificazione tedesca

Per cogliere l’importanza, ma anche la singolarità, del percorso politico di H. nella storia politica tedesca del secondo dopoguerra occorre risalire al 1950, a quando cioè H. decise di rassegnare le dimissioni da ministro degli Interni del primo governo Adenauer, incarico che all’epoca ricopriva da appena un anno. Lo strappo si consumò sulla questione del […]

Leggi tutto >

Guterres, Antonio Manuel de Oliveira

G. (Lisbona 1949) laureato in ingegneria elettro-tecnica all’Instituto Superior Técnico (IST) di Lisbona, cominciò a interessarsi di politica come attivista cattolico all’università. Militante nella Juventude universitaria catolica (JUC), divenne presidente del Centro di azione sociale universitaria (Centro de acção social universitaria). In questo periodo fu molto impegnato in attività di volontariato promosse dalla Chiesa cattolica. […]

Leggi tutto >