image_pdfimage_print

Lubbers, Rudolphus Franciscus Marie

L. (Rotterdam 1939) studiò Economia all’Università Erasmus di Rotterdam, laureandosi nel 1962. Un anno dopo, in seguito alla morte del padre, insieme al fratello rilevò la direzione della ditta paterna “Hollandia B.V.”, specializzata in costruzioni metalliche e fabbricazione di macchinari. Nel 1973 entrò nel governo di Den Uyl (11 maggio 1973-19 dicembre 1977) come ministro […]

Leggi tutto >

Lübke, Heinrich

L. (Enkhausen 1894-Bonn 1972) fu il primo esponente della democrazia cristiana tedesca (Christlich-demokratische Union, CDU) a ricoprire la carica presidenziale nella Germania Ovest (v. anche Germania); il secondo nella storia della Repubblica federale dopo il liberale Theodor Heuss (v. Eiche, 1959). L. partecipò alla Prima guerra mondiale, ottenendo come riconoscimento al valore militare la croce […]

Leggi tutto >

Luns, Joseph

L. (Rotterdam 1911-Bruxelles 2002), diplomatico olandese, membro del partito cattolico (Katholieke Volkspartij, KVP), ministro degli Esteri per quasi un ventennio, nonché segretario generale dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO), trascorse gli anni dell’infanzia in un ambiente intellettualmente stimolante e raffinato, di estrazione marcatamente cattolica e di spiccati orientamenti francofili. Conseguita la maturità classica, nel […]

Leggi tutto >

Lussemburgo

La superficie ridotta del Granducato del Lussemburgo (2586 Km²) e la modesta cifra della sua popolazione giustificano, agli occhi di alcuni, l’opinione che si tratti di una “non nazione” (“Le Monde”, 9 luglio 1991), di un “non country”. Ma dalla sua indipendenza (1839) questo piccolo Paese ha affermato la sua posizione in Europa, non senza […]

Leggi tutto >