image_pdfimage_print

Snoy et d’Oppuers, Jean-Charles

Il barone e poi conte S. (Bois-Seigneur-Isaac 1907-ivi 1991), proveniente da una famiglia aristocratica e cresciuto in un ambiente cosmopolita per eccellenza, viene educato nella lingua tedesca. Fervente cattolico, la sua spiritualità alimenterà la sua concezione dell’integrazione europea nella quale vede la riunificazione della cristianità (v. Integrazione, teorie della). Frequenta l’Università di Lovanio discutendo una […]

Leggi tutto >