image_pdfimage_print

Spaak, Paul-Henri

Paul- Henri Spaak è considerato uno dei padri fondatori dell’Europa unita. La sua attività europeista e atlantica ha permesso al Belgio, sin dall’indomani del secondo conflitto mondiale,  di giocare un ruolo nelle relazioni internazionali superiori alle aspettative di un  paese di quelle dimensioni. Nasce in Belgio  a Shaerbeek  il 25 gennaio del 1899 e muore […]

Leggi tutto >

Spadolini, Giovanni

S. (Firenze 1925-Roma 1994), storico, giornalista, uomo politico, segretario nazionale del Partito repubblicano italiano (PRI), ministro dei Beni culturali, della Pubblica istruzione e della Difesa, due volte presidente del Consiglio, senatore, senatore a vita, presidente del Senato è stato, nell’ultimo trentennio del XX secolo, il principale rappresentante italiano dell’europeismo atlantista liberaldemocratico. La formazione giovanile, avvenuta […]

Leggi tutto >

Spagna

L’ingresso della Spagna nelle Comunità europee, avvenuto ufficialmente il 1° gennaio 1986, da un lato ha rappresentato il punto d’arrivo di un lungo e tortuoso processo di avvicinamento iniziato a cavallo degli anni Cinquanta e Sessanta, cioè in pieno regime franchista, e dall’altro ha costituito l’agognato traguardo di un europeismo democratico le cui radici affondano […]

Leggi tutto >

Spazio di libertà, sicurezza e giustizia

Il concetto di “spazio di libertà, sicurezza e giustizia” (SLSG) fa il suo ingresso nel vocabolario politico-giuridico europeo nel 1997, quando il Trattato di Amsterdam inserisce tra gli obiettivi fondamentali della Unione europea (UE) quello di «conservare e sviluppare l’Unione quale spazio di libertà, sicurezza e giustizia in cui sia assicurata la libera circolazione delle […]

Leggi tutto >

Spazio economico europeo

La cronistoria e i protagonisti L’art. 310 (ex articolo 238) del Trattato istitutivo della Comunità europea (CE) (v. Trattati di Roma) prevede che l’Unione europea (UE) possa «concludere con uno o più Stati od organizzazioni internazionali accordi che istituiscono un’associazione caratterizzata da diritti ed obblighi reciproci, da azioni comuni e da procedure particolari». In tale […]

Leggi tutto >

Spazio europeo dell’istruzione superiore

L’avvio intergovernativo del Processo di Bologna: scopi e sviluppi Lo Spazio europeo dell’istruzione superiore (European higher education area, EHEA) costituisce un obiettivo concordato da numerosi governi europei al fine di promuovere la cooperazione e la ristrutturazione delle istituzioni universitarie e di alta formazione all’interno di un unico sistema, integrato a uno Spazio europeo della ricerca […]

Leggi tutto >

Spénale, Georges

S. (Carcassonne 1913-Parigi 1983), dopo aver conseguito un diploma in diritto alla facoltà di giurisprudenza di Parigi, si diplomò all’École Nationale de la France d’Outre-Mer. La sua carriera amministrativa cominciò nel 1938 con un incarico all’Ufficio economico della Guinea francese; proseguì tra il 1941 e il 1943 prima nell’amministrazione dell’Alto-Volta, poi in quella della Costa […]

Leggi tutto >

Spidla, Vladimir

Nato a Praga il 22 aprile 1951, S. conclude le scuole superiori nel 1970 e si iscrive alla facoltà di lettere dell’Università Carlo IV di Praga dove studia storia e preistoria, conseguendo la laurea nel 1976. Successivamente svolge numerosi lavori: addetto alla salvaguardia dei monumenti storici e della tutela dell’ambiente, archeologo, operaio in una segheria, […]

Leggi tutto >

Spierenburg, Dirk

S. (Rotterdam 1909-Wassenaar 2001), economista, figura di spicco della diplomazia olandese, ebbe un ruolo determinante nella politica europea dell’Aia negli anni della costruzione comunitaria. Dopo aver frequentato il liceo a Rotterdam, ove si distinse per la vivace partecipazione al dibattito studentesco, nel 1926 si iscrisse alla Nederlandse Handels-Hogeschool, istituto universitario per gli studi economici. Conseguita […]

Leggi tutto >

Spinelli, Altiero

Gli anni 1907-1927 S. (Roma 1907-ivi 1986) trascorre la primissima infanzia in Brasile (1908-12). Tornato in Italia, frequenta le stesse scuole elementari dove insegna la madre e si distingue per essere un alunno precoce. Il contesto familiare è molto importante per la prima formazione di Altiero. Il padre, che nel frattempo lavora all’industria di cioccolata della […]

Leggi tutto >